Buona la prima. L’analisi di Inter – Genoa.

Reading Time: 2 minutes

🗓️ 1a giornata #SerieA
🏟️ #Inter 4 🆚 0 #Genoa

Nuovi interpreti, nuove guide, nuova musica. L’Inter che domina il Genoa nella prima di campionato è una squadra in pieno controllo dello spazio e del tempo di gara; una squadra coinvolgente per tifosi e attori coinvolti.

A mettersi subito in mostra sono i nuovi arrivati, #Calhanoglu e #Dzeko, subito al centro del gioco nell’idea di calcio di mister #Inzaghi. É subito una squadra diversa da quella vista lo scorso anno; ovviamente, senza esercizio di retorica, sono cambiati diversi aspetti

per quanto risulti di facile attribuzione la similitudine con l’#Inter di mister #Conte per continuità “di sistema” – aspetto per cui bisogna aprire una dovuta parentesi -, ovvero per adozione della medesima disposizione in campo del tecnico leccese (immagine Report @SerieA).

Considerando la partita come interazione strategica continua tra due squadre, non è possibile associare due modi di giocare grazie alle sole disposizioni posizionali, in continuità tra idea di calcio attuale e passata dell’#Inter. Ciò che conta risiede nelle idee.

L’Inter, rispetto alle 2 stagioni passate, attacca maggiormente dal lato sinistro del campo (18 gli attacchi da sx contro i 13 dal centro e gli 8 dal lato dx); una conseguenza naturale considerando le passate associazioni frequenti tra Lukaku e Hakimi sulla destra.

E attacca per tutta la durata della gara, mantenendo la voglia di offendere e di sfruttare gli spazi utili per attaccare fino al 90° minuto. Sebbene mediamente nel primo tempo il baricentro fosse più alto, la squadra ha mantenuto la sua struttura alta, con lo scopo

di essere sempre pericolosa in possesso e di riconquistare nel più breve tempo possibile la palla nella posizione più alta del campo. La squadra ha mantenuto questa strategia anche con i nuovi ingressi in campo, che di fatto hanno garantito la continuità nel dominio.

La prossimità in fase di costruzione tra i giocatori, l’evitamento di sterili manovre “a U” del possesso palla, la ricerca della verticalità costante sono i punti principali dell’Inter vista contro il Genoa. I primi squilli di una squadra in piena costruzione e agli esordi chiaramente, di cui si riesce a intravedere la via futura.

Link Report Lega Serie A:

https://www.legaseriea.it/it/serie-a/match-report/2021-22/UNICO/UNI/1/INTGEN

Originally tweeted by Inter Alia (@interalia_it) on 22/08/2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *